Uganda eVisa 🇺🇬

Solo turismo

Il visto elettronico per l'Uganda rappresenta un importante passo avanti per facilitare i viaggi in questo Paese dell'Africa orientale. Accessibile online, semplifica notevolmente il processo di ottenimento del visto per i viaggiatori internazionali.

Sono disponibili due tipi principali di visto elettronico: il visto turistico e il visto per l'Africa orientale. visto per l'Africa orientale. L'Uganda non rilascia più visti sul passaporto.

Il visto turistico è ideale per coloro che desiderano esplorare le meraviglie naturali e culturali dell'Uganda per un periodo abbastanza lungo. Il visto per l'Africa orientaleè particolarmente interessante per i viaggiatori che desiderano visitare diversi Paesi della regione, poiché consente l'accesso non solo a Ouganda🇺🇬, ma anche a Kenya🇰🇪 e Rwanda🇷🇼. Tutte le nazionalità possono ottenere questo visto.

Come richiedere un e-Visa Uganda

Tariffa singola di 39 € per passeggero
Escluse le tasse consolari, se applicabili


Domande frequenti sul visto elettronico per l'Uganda

Se desidera visitare l'Uganda, avrà bisogno di un visto, qualunque sia il motivo della sua visita o la durata del suo soggiorno. Per ottenere un visto, deve fare domanda online tramite il sito web di un'agenzia di visti approvata dalle autorità ugandesi.

Da alcuni anni, le autorità consolari ugandesi non rilasciano più visti sotto forma di adesivi da apporre sul passaporto al momento dell'imbarco su un volo per l'Uganda.

Tutte le procedure sono ora eseguite online e ottenere un visto elettronico è ora l'unico modo per entrare in Uganda. Può accedere al modulo di richiesta del visto elettronico sul sito Visamundi per ottenere il suo visto elettronico per l'Uganda.

Come posso ottenere un visto elettronico per l'Uganda?

Visto turistico per l'UgandaL'ottenimento di un visto elettronico per l'Uganda prevede diverse fasi, che è importante seguire attentamente per assicurarsi che la procedura si svolga senza intoppi e che la sua domanda non venga respinta dalle autorità ugandesi.

Inizi a preparare e raccogliere i documenti di supporto necessari per la sua domanda presso la nostra agenzia di visti approvata, in base all'elenco stilato dalle autorità ugandesi.

Tutto ciò che deve fare è inviarci una scansione a colori di buona qualità della prima pagina del suo passaporto che riporti tutti i suoi dati(numero di passaporto, data di nascita, indirizzo, nome e cognome), insieme a una scansione a colori di buona qualità di una fototessera conforme agli standard in vigore nel suo Paese di residenza.

Dovrà anche scannerizzare il suo libretto di vaccinazione internazionale, in modo che sia perfettamente leggibile, per dimostrare di essere stato vaccinato contro la febbre gialla, obbligatoria per i viaggi in Uganda.

Infine, dovrà fornire la conferma dei suoi voli da e per l'Uganda, per certificare che non rimarrà in Uganda per un periodo superiore a quello inizialmente stabilito al momento dell'emissione del visto elettronico per l'Uganda.

Le verrà quindi chiesto di compilare il modulo di richiesta sul nostro sito web, fornendo tutte le informazioni richieste dalle autorità ugandesi, come il motivo del suo viaggio in Uganda e il tipo di visto che sta pianificando, le date di arrivo e di partenza, il nome, l'indirizzo e il numero di telefono dell'hotel in cui soggiornerà, un elenco dei Paesi che ha visitato negli ultimi 5 anni e l'aeroporto di arrivo in Uganda.

Una volta completato il modulo di domanda, può pagare le tasse consolari necessarie per finalizzare la sua domanda tramite un bonifico bancario sicuro. Oltre a questa tassa consolare di circa 47 euro, le addebiteremo una tassa di servizio per l'elaborazione della sua domanda e la presentazione del suo dossier completo alle autorità ugandesi.

Una volta verificata la sua domanda, le autorità ugandesi emetteranno il suo visto elettronico in base alla sua richiesta. Riceverà il suo visto elettronico per l'Uganda via e-mail all'indirizzo che ha indicato al momento della richiesta. Può stamparlo per essere sicuro di averlo con sé al suo arrivo in Uganda.

Quanto tempo occorre per ottenere un visto elettronico per l'Uganda e per quanto tempo è valido?

Il tempo medio di elaborazione di una domanda di visto elettronico per l'Uganda è generalmente compreso tra i 5 e i 10 giorni lavorativi, a seconda del numero di domande elaborate dalle autorità ugandesi e di eventuali ritardi nell'elaborazione della sua domanda.

In circostanze normali, può ottenere il suo e-visa per l'Uganda entro 5 giorni lavorativi se sta richiedendo un e-visa turistico o un East Africa Visa. Tuttavia, le consigliamo di richiedere il suo visto elettronico per l'Uganda con largo anticipo. In questo modo, potrà anticipare eventuali ritardi nell'elaborazione della sua domanda ed essere sicuro di ottenere il suo e-visa prima della sua effettiva partenza.

Il visto turistico elettronico per l'Uganda è valido per 90 giorni dalla data di emissione. Ciò significa che può entrare in Uganda per un massimo di 90 giorni con un solo ingresso.

Se lascia l'Uganda prima della scadenza del suo e-Visa e desidera ritornare poco dopo la partenza, dovrà richiedere un nuovo e-Visa presso di noi. Le autorità possono anche, in alcuni casi e con una giustificazione specifica, fornire e-Visa multipli per 6 mesi, 12 mesi o 24 mesi, in modo che lei possa godere di una maggiore flessibilità durante il suo soggiorno in Uganda.

Tuttavia, questi specifici visti elettronici comportano tasse consolari più elevate, pari a 94 euro per i visti elettronici a ingresso multiplo di 6 e 12 mesi e a 188 euro per il visto elettronico a ingresso multiplo di 24 mesi.

Quanto costa un visto elettronico per l'Uganda?

Il prezzo ufficiale di un visto turistico elettronico per l'Uganda è di 47 euro. Questo prezzo può variare leggermente da una settimana all'altra a seconda del tasso di cambio e corrisponde alle tasse consolari applicate dalle autorità ugandesi. Queste tasse consolari possono includere spese bancarie se il pagamento viene effettuato tramite una piattaforma non europea, come spesso accade per le richieste di visto elettronico per le destinazioni da noi suggerite. Oltre a queste tasse consolari, addebitiamo una commissione di servizio per la compilazione del suo file, la verifica dei documenti di supporto, l'adattamento della sua fototessera agli standard di risoluzione richiesti dalle autorità ugandesi, l'inserimento del suo modulo di domanda di visto elettronico per l'Uganda, la trasmissione alle autorità competenti in Uganda e infine il monitoraggio del suo file fino alla consegna del suo visto elettronico nella sua casella di posta elettronica.

La nostra tariffa di servizio per aiutarla a richiedere un visto elettronico per l'Uganda include un'assistenza proattiva e un pacchetto di viaggio per aiutarla a preparare il suo viaggio in Uganda. La tariffa è pagabile online con carta di credito al momento della finalizzazione della domanda, tramite la nostra piattaforma sicura.

Posso ottenere un visto all'arrivo in Uganda?

No, non è possibile ottenere un visto per l'Uganda sul posto. Deve richiedere un visto o un e-visa prima di arrivare nel Paese.

Quali nazionalità sono esenti dall'obbligo di visto per l'Uganda?

Alcuni Paesi dell'Africa centrale non richiedono un visto per recarsi in Uganda: Angola, Antigua & Barbuda, Bahamas, Barbados, Belize, Botswana, Burundi, Comore, Cipro, Eritrea, Eswatini, Figi, Gambia, Ghana, Grenada, Irlanda, Giamaica, Kenya, Lesotho, Madagascar, Malawi, Malesia*, Malta*, Mauritius*, Ruanda*, Saint Vincent e Grenadine, Seychelles, Sierra Leone, Singapore, Isole Salomone, Sud Sudan*, Tanzania*, Tonga*, Vanuatu, Zambia, Zimbabwe*.

Le nazionalità contrassegnate con un * sono esenti per soggiorni fino a 6 mesi.

Posso presentare una nuova domanda se la mia è stata respinta?

Sì, è possibile presentare una nuova domanda. Tuttavia, se una domanda viene respinta e la situazione del richiedente non è cambiata, la domanda verrà nuovamente respinta.

Quando devo richiedere un visto elettronico per l'Uganda?

È consigliabile richiedere un visto elettronico almeno due settimane prima della data di arrivo prevista, per tenere conto dei tempi di elaborazione. Tuttavia, è sempre preferibile fare domanda il prima possibile per evitare ritardi o complicazioni.

Come posso sapere se il mio visto per l'Uganda è ancora valido?

Se la richiesta non è stata effettuata tramite i nostri servizi, può recuperare il suo evisa dal sito ufficiale, nella sezione"Estensione/rinnovo dei permessi". Dovrà inserire il numero di riferimento della sua domanda, il numero del suo passaporto e la sua data di nascita.

Qual è la differenza tra una lettera di approvazione, un visto o un permesso per l'Uganda?

La lettera di approvazione stabilisce che lei è idoneo per il visto elettronico, ma non stabilisce che la sua domanda è stata definitivamente approvata.

Questo documento le sarà inviato via e-mail e l'approvazione finale sarà data al porto d'ingresso selezionato o all'ufficio immigrazione, dove l'adesivo del visto o del permesso sarà stampato e apposto sul passaporto.

Di quali documenti ho bisogno per richiedere un visto elettronico per l'Uganda?

I documenti necessari per richiedere un visto per l'Uganda sono :

  • Una copia a colori del suo passaporto (doppia pagina 2 e 3)
  • Una copia a colori della sua fototessera
  • Una copia scannerizzata di alta qualità del libretto di vaccinazione internazionale (febbre gialla).

Durante il processo le verranno chieste ulteriori informazioni:

  • elenco degli ultimi cinque Paesi visitati
  • alloggio in Uganda
  • aeroporto/punto di ingresso in Uganda

Posso sapere perché la mia domanda è stata respinta?

Se una domanda viene respinta, i motivi saranno indicati nell'e-mail inviata o nelle informazioni fornite nella sezione"Gestisci la tua domanda" se ha presentato la domanda sul sito web ufficiale.

Devo stampare il mio visto elettronico per l'Uganda?

Non c'è alcun obbligo, ma le consigliamo di portare sempre con sé una copia cartacea (stampata) o digitale (sul suo smartphone, tablet o computer portatile) del suo visto elettronico durante il viaggio. In questo modo eviterà tentativi di baksheesh o terminali digitali inaccessibili.

Il mio visto è stato rilasciato. Quanto tempo ho per entrare in Uganda?

Dalla data di emissione dell'e-visa, ha 90 giorni di tempo per rientrare nel Paese.

Perché devo richiedere un visto per viaggiare in Uganda?

Se ha intenzione di recarsi in Uganda per turismo, affari o transito, deve richiedere un visto elettronico. Forniamo solo documenti relativi al turismo.

Come posso trovare il mio visto elettronico per l'Uganda?

Se la richiesta non è stata effettuata tramite i nostri servizi, può recuperare il suo evisa dal sito ufficiale, nella sezione"Estensione/rinnovo dei permessi". Dovrà inserire il numero di riferimento della sua domanda, il numero del suo passaporto e la sua data di nascita.

Posso ottenere un visto turistico per l'Africa orientale quando entro in Uganda?

Sì, è possibile ottenere un visto turistico per l'Africa orientale all'ingresso in Uganda. Si tratta di un visto di ingresso singolo per l'Uganda, che le consente di recarsi in Kenya e Ruanda.

Per quanto tempo è valido il mio visto per l'Uganda prima della partenza?

Il visto turistico elettronico è valido per 90 giorni dalla data di emissione del documento di viaggio, il che significa che deve entrare in Uganda entro questo periodo.

Posso ottenere un visto elettronico per ingressi multipli?

L'Uganda fornisce - su richiesta - visti elettronici per ingressi multipli basati su una serie di documenti (2 lettere d'invito, fedina penale pulita, ecc). Quello che la aiutiamo ad ottenere viene rilasciato per un solo ingresso. Se desidera tornare in Uganda, dovrà richiedere un altro visto online.

I minori hanno bisogno di un visto elettronico per l'Uganda?

Sì, anche i minori hanno bisogno di un visto elettronico. Tuttavia, devono fare domanda e viaggiare con almeno un adulto "responsabile". È possibile raggruppare le loro richieste nello stesso modulo. La tariffa è la stessa di un adulto.

Per quanto tempo posso rimanere in Francia con un evisa tourisme?

Questo documento di viaggio è un visto di ingresso singolo e con esso può soggiornare in Uganda per un massimo di 90 giorni.

Uganda: vaccini obbligatori e raccomandati

Vaccini obbligatori

  • Febbre gialla: un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto all'ingresso nel Paese per i viaggiatori di età pari o superiore a un anno.

Vaccini consigliati

  • Epatite A
  • Epatite B: soggiorni lunghi o ripetuti
  • Malaria: trasmissione durante tutto l'anno in tutto il Paese.
  • Rabbia: soggiorno prolungato o isolamento
  • Febbre tifoidea: soggiorno prolungato o condizioni non igieniche